Caricamento in corso...
Credits Stefano Ingravalle
1 e 2 novembre, il Festival dei Festival

Manca davvero poco ai festeggiamenti per i dieci anni di vita del Festival Pontino del Cortometraggio.


A fare gli onori di casa sarà la rassegna “Aspettando il Festival”, un autentico Festival dei Festival che lascerà spazio alla storia cinematografica della manifestazione ideata da Emerenziana Drigo, presidente dell'associazione La Domus, ma anche alle novità che presenta il 2014 soprattutto tra le risorse del nostro territorio, sempre tanto incoraggiate e apprezzate dall'organizzazione. Il taglio del nastro ufficiale ci sarà il primo novembre alle ore 20.15 presso il Teatro Moderno di Via Sisto V a Latina; si continua domenica 2 novembre sempre alle 20.15 presso il Teatro Moderno diretto da Gianluca Cassandra.


La rassegna “Aspettando il Festival” ha l'intento di celebrare i cortometraggi italiani vincitori di premi e menzioni speciali nelle prime cinque edizioni, 24 cortometraggi spalmati nelle due serate in programma. Tanti gli ospiti già in questo ricercato assaggio del Festival del Cortometraggio: sabato 1 novembre in apertura di serata, ospite direttamente da Cannes, ci sarà Lievito Madre, lavoro di Fulvio Risuleo, fotografia Juri Fantigrossi, suono F. Lucatelli, montaggio I. Zincone, interpreti V. Quarante e E. Campagnola; domenica 2 novembre, sempre in apertura di serata, per “cineccellenzepontine” sul palco sarà il regista Mario Balsamo, premiato al Torino Film Festival con il premio Miglior Film e con la nomination “Nastri d'Argento”; a seguire, sempre domenica 2 novembre, a raccontare la settima arte ci sarà il modellatore 3D dell'animazione Disney “Frozen” vincitrice dell'Oscar, Stefano Dubay