Caricamento in corso...
Credits Stefano Ingravalle
Latitudine Teatro, una valida risorsa del nostro territorio

Mercoledì 12 Novembre, nell'ambito della prima giornata del Festival 2014, ci sarà modo di venire a conoscenza di una importante ed affermata realtà del nostro territorio che da oltre 10 anni coinvolge giovani e meno giovani che hanno una comune passione, il teatro.


Fondata nel 2003 Latitudine Teatro nasce da un'idea del regista e attore Stefano Furlan. La compagnia debutta con un progetto commissionato dal Comune di Bassano del Grappa (VI) dedicato alla questione armena all’interno della programmazione del Bassano Opera Festival Estate.


Dal 2003 al 2008 la compagnia teatrale divide la sua attività tra il Lazio e la Toscana dove Furlan si è formato, presso la prestigiosa Bottega Teatrale Gassman, e ha iniziato a lavorare venendo a contatto con importanti realtà teatrali quali T.P.O, Teatro Verdi di Pisa, Giallo Mare Minimal Teatro, Teatro della Limonaia, Associazione Teatrale Pistoiese, Teatro di Rifredi; tali realtà lavorano nel circuito del teatro di prosa e del Teatro per le Nuove Generazioni. Dal 2009 l’attività di Latitudine Teatro si concentra tutta sul territorio pontino.


Tra le esperienze più significative di questi anni di lavoro: il progetto Connections@italia, il progetto di Teatro Civile, l’attenzione alla drammaturgia contemporanea, la formazione teatrale di giovani e meno giovani, gli eventi teatrali urbani. Nel 2010 la compagnia inaugura la sua nuova sede in Via Cisterna, 3 a Latina con una propria sala teatrale da 80 posti.