Caricamento in corso...
Credits Stefano Ingravalle
Unchildren, l'infanzia negata

Il Festival Pontino del Cortometraggio, nella splendida cornice del Museo della Terra Pontina di piazza del Quadrato a Latina, ospita per tutta la durata del Festival -dal 12 al 16 Novembre- la mostra a tema sui diritti negati dal titolo "Unchildren" di Stefania Spanò.


Il progetto intende raccogliere l'attenzione dei visitatori su un tema tanto scottante quanto impossibile da ignorare, l'abuso e la violenza sui bambini. Gravi forme di abuso e sfruttamento gravano sul diritto di ogni bambino a vivere un’infanzia piena e felice, diritto che dovrebbe essere invece fondamentale, inalienabile e costituire la base della dignità e della buona riuscita di ogni società umana. "Unchildren" sta per “negazione all'infanzia” e racconta per immagini alcune delle violazioni dell’infanzia e delle tragedie più infami che colpiscono i bambini in ogni parte del Mondo. Le illustrazioni stilizzate, i colori forti e i testi essenziali intendono catturare l’attenzione dei bambini stessi, dei ragazzi e dei tanti adulti poco informati.


"Unchildren" è un progetto di Stefania Spanò, autrice e illustratrice che da tempo ha intrapreso un percorso di denuncia sociale, in collaborazione con Francesca de Lena che ne ha curato i testi. Già in mostra itinerante con il patrocinio di "Terre des Hommes", oggi approda nelle scuole italiane e nei luoghi di cultura sensibili ai temi trattati. La mostra è partita da Palazzo Marino a Milano in occasione del ventennale della dichiarazione ONU dei diritti dell’infanzia, è stata ospitata a Roma alla Sala Santa Rita del Comune, al Palazzo Ducale di Genova e a Bruxelles nella Sala Conferenze della Comunità Europea.


Da quando è nato il progetto, riuscire a portare la mostra nelle scuole è sempre stato uno dei desideri principali dell'autrice. L'obiettivo è quello di coinvolgere i bambini e ragazzi nella vita di tutti quei bambini e ragazzi di ogni parte del mondo meno fortunati. Aiutarli a conoscere e a comprendere le difficoltà, le sofferenze, le vite diverse dei loro pari.
Questo è quello per cui intende lavorare oggi Stefania Spanò con la sua associazione, Diritti d'Autore.


Inaugurazione mercoledì 12 Novembre 2014 ore 16.30


Gli orari del Museo della Terra Pontina, piazza del Quadrato, 24 a Latina. Mercoledi e venerdi dalle 15.30 alle 18 - giovedi, venerdi e sabato dalle 10 alle 13.30